ombra

10 canzoni da dedicare da un genitore a un figlio - Seconda puntata

10 canzoni da dedicare da un genitore a un figlio - Seconda puntata

La musica è un modo unico di comunicare con una persona speciale come può essere il proprio figlio, perché è un linguaggio fatto di armonie e di emozioni, che può essere utilizzato anche nei primissimi mesi di vita, quando ancora non è possibile stabilire un dialogo fatto di parole. O addirittura nel periodo della gravidanza, quando vorresti dire al tuo bambino che non vedi l'ora di poterlo abbracciare.

Per questo Personal Dreamer ha preparato una nuova selezione di canzoni da dedicare al tuo piccolo, perché il legame che si crea tra te e tuo figlio va valorizzato giorno per giorno. Scopri come dirgli a tempo di musica quanto è grande il tuo amore per lui o per lei.

Assomigliami

1

Assomigliami Assomigliami

Assomigliami (1992)
Biagio Antonacci

La prima cosa bella

2

La prima cosa bella La prima cosa bella

La prima cosa bella (2010)
Malika Ayane

Mio cucciolo d'uomo

3

Mio cucciolo d'uomo Mio cucciolo d'uomo

Mio cucciolo d'uomo (1993)
Eugenio Finardi

Profumo di mamma

4

Profumo di mamma Profumo di mamma

Profumo di mamma (2008)
Anna Tatangelo

Viaggia insieme a me

5

Viaggia insieme a me Viaggia insieme a me

Viaggia insieme a me (2003)
Eiffel 65

You'll be in my heart

6

You'll be in my heart You'll be in my heart

You'll be in my heart (1999)
Phil Collins

Forever young

7

Forever young Forever young

Forever young (1974)
Bob Dylan

Time in a bottle

8

Time in a bottle Time in a bottle

Time in a bottle (1976)
Jim Croce

My eyes

9

My eyes My eyes

My eyes (2007)
Travis

Sweet pea, my sweet pea

10

Sweet pea, my sweet pea Sweet pea, my sweet pea

Sweet pea, my sweet pea (2000)
Paul Weller

Father & friend

Extra

Father & friend Father & friend

Father & friend (2008)
Alain e Dane Clark

Ti sono piaciuti questi brani? Allora corri a leggere anche la prima puntata delle canzoni da dedicare a un figlio, oppure torna presto a trovarci per scoprire quali saranno quelle scelte per i prossimi appuntamenti. E non dimenticare che Personal Dreamer è anche su Facebook e Twitter!

di: Personal Dreamer

Vota questo articolo
Rating : 0.0
(ancora nessun voto)