ombra

5 film sulla trasformazione e il cambiamento - Prima puntata

5 film sulla trasformazione e il cambiamento - Prima puntata

Il cinema ha, tra le tante qualità per cui lo amiamo, la capacità di raccontarci storie personali particolarmente toccanti e capaci di toccare corde molto intime della nostra sensibilità. In questo, un bel film non è dissimile da un buon libro, quanto a insegnamenti e spunti di riflessione. Molto spesso, le storie raccontate al cinema hanno a che vedere con la trasformazione personale, fino a diventare il racconto di veri e propri percorsi evolutivi. I protagonisti di questo tipo di film sono esseri umani che hanno la forza di cambiare, e riescono a migliorarsi, trasformando in questo modo anche il loro mondo e tutto ciò che li circonda. Le vicende raccontate in queste pellicole hanno quindi a che fare con noi, con i nostri sentimenti più intimi, i tratti più personali di ognuno. Vogliamo proporti, dunque, proprio un viaggio nei film che raccontano la trasformazione, e suggerirti alcuni titoli capaci di raccontare un buon esempio, sotto questo punto di vista. Sei pronto a partire, sulla strada del cambiamento?

Basato sul romanzo Vita di Pi, la storia è incentrata su un ragazzo di 16 anni che attraversa l’Oceano Pacifico sognando una nuova vita americana. Ma quando la nave su cui si trova fa naufragio, viene lasciato su una zattera con un orango, una iena e una tigre del Bengala.

Via Coming Soon

Con: Suraj Sharma, Irrfan Khan, Gerard Depardieu

Vita di Pi

1

Vita di Pi Vita di Pi Vita di Pi

Vita di Pi (2012)
di Ang Lee

Walt Kowalski è un veterano della guerra di Corea che continua a nutrire sentimenti razzisti nei confronti del popolo coreano. La sua unica passione è la sua auto, una Gran Torino del 1972. Dovrà imparare a convivere con i suoi sentimenti e con i coreani dal momento che il suo quartiere è abitato da molti emigrati.

Via TrovaCinema Repubblica

Con: Clint Eastwood

Gran Torino

2

Gran Torino Gran Torino Gran Torino

Gran Torino (2008)
di Clint Eastwood

Melvin Udall è un affermato scrittore che vive a New York. Ha un pessimo carattere, misantropo, non ama neri, omosessuali, vecchiette,cani ed ebrei. È ostile e umiliante con gli altri. Carol, cameriera in un locale dove Melvin di solito va a mangiare por­tandosi dietro posate di plastica per la sua paura dei germi, è la madre di un bambino malato che ha bisogno di essere assistito con continuità. Carol è costretta a licenziarsi per assistere suo figlio. Melvin è scon­volto, il fatto stravolge le sue abitudini, solo Carol può servirlo, nessun altra cameriera è in grado di farlo senza creargli ansia. Il susseguirsi di una serie di vicende porteranno Melvin a rendersi conto di come la presenza di Carol sia per lui impor­tante e, con non poche difficoltà, in modo goffo a confessare a Carol il suo amore.

Via State of Mind

Con: Jack Nicholson, Helen Hunt, Greg Kinnear, Cuba Gooding Jr.

Qualcosa è cambiato

3

Qualcosa è cambiato Qualcosa è cambiato Qualcosa è cambiato

Qualcosa è cambiato (1997)
di James L. Brooks

Will Hunting è un ragazzo povero e difficile che svolge lavori umili, passa le serate al bar con gli amici e si mette spesso nei guai con la polizia perché ama menare le mani. Eppure è un genio della matematica ed è capace di imparare a velocità straordinaria qualunque testo. Finito in prigione per rissa, Will può solo sperare nella comprensione di Sean, uno psicologo che nutre ammirazione per lui.

Via Film.it

Con: Matt Damon, Robin Williams, Ben Affleck, Minnie Driver, Casey Affleck

Will Hunting - Genio ribelle

4

Will Hunting - Genio ribelle Will Hunting - Genio ribelle Will Hunting - Genio ribelle

Will Hunting - Genio ribelle (1997)
di Gus Van Sant

Nell'autunno 1959 all'Accademia Welton, una scuola elitaria e conformista ubicata sulle colline del Vermont, i metodi assolutamente insoliti di un nuovo insegnante di materie umanistiche, John Keating, sono considerati con timore e sgomento dal preside Nolan e dalle famiglie. Keating affascina la sua classe non solo per intelligenza e simpatia, ma per novità pedagogiche: per lui la poesia sopra ogni altra cosa è il fulcro per far nascere e sviluppare lo spirito creativo e per "liberare" nei ragazzi non solo l'amore per Keats, Withman o Shakespeare (considerati in maniera meno arida e puramente letteraria), ma tutte le premesse migliori per la più indovinata e fertile scelta di vita.

Via Cinema del silenzio

Con: Robin Williams, Ethan Hawke

L'attimo fuggente

5

L'attimo fuggente L'attimo fuggente L'attimo fuggente

L'attimo fuggente (1989)
di Peter Weir

Due giovani dei nostri tempi portano per sbaglio nella vita reale un misterioso sobborgo da ingenuo telefilm anni 50. E così i suoi personaggi inventati hanno la possibilità di vivere le gioie e i pericoli della vita reale. Il risultato è una rivoluzione culturale.

Via Coming Soon

Con: Tobey Maguire, Reese Witherspoon, Jeff Daniels, Paul Walker

Pleasantville

Extra

Pleasantville Pleasantville Pleasantville

Pleasantville (1998)
di Gary Ross

Questi film ti hanno raccontato un percorso di evoluzione personale: l'esperienza trasformativa. Qualcosa che può essere di ispirazione e di aiuto per i nostri pensieri e i nostri percorsi. Questi cinque erano i primi titoli del nostro viaggio nei film sulla trasformazione. Se vuoi sapere quando ti proporremo altri film legati a questo argomento, oppure quando saranno le notre prossime selezioni, c'è un modo: continuare a seguirci qui e sulle nostre pagine Facebook e Twitter, così sarai il primo a saperlo!

Vota questo articolo
Rating : 0.0
(ancora nessun voto)

Hai necessità di una consulenza psicologica? Non esitare a contattare i nostri esperti.

Stai attraversando un momento difficile o vuoi semplicemente soddisfare le tue curiosità su questo tema? Contattaci. Uno dei nostri psicoterapeuti ti fornirà una prima risposta gratuita via email. Se lo vorrai, potrai successivamente chiedergli di riservarti una consulenza psicologica online a pagamento.

di: Personal Dreamer