ombra

A Dublino, alla scoperta della Guinness Storehouse

A Dublino, alla scoperta della Guinness Storehouse

Famosa per il suo colore scuro e per il suo gusto corposo la Guinness è una delle birre più famose al mondo. Prodotta dalla Arthur Guinness Son & Co., birrificio irlandese attivo da oltre due secoli (è stato fondato a Dublino nel 1759), in questi ultimi anni sta vivendo una sorta di seconda giovinezza, tornando ad essere una delle birre preferite dalle nuove generazioni.

Per assaporarne meglio l'essenza e capire da dove arriva quel suo sapore amarognolo e deciso, ti consigliamo un tour alla Guinness Storehouse di Dublino (dai un'occhiata al sito ufficiale) un vero e proprio museo dedicato a questa inconfondibile birra. Sorto da un vecchio impianto di fermentazione abbandonato, è diventato in breve tempo una delle principali attrazioni turistiche di tutta l'Irlanda, con i suoi 7 piani dove viene raccontata nei minimi dettagli la storia della Stout per eccellenza.

All'ingresso verrai accolto dalla pinta più grande del mondo (che si eleva attraverso i tutti e 7 i piani dell'edificio!), un bicchiere che se fosse riempito conterrebbe circa 14,3 milioni di pinte di Guinnes! Inoltre ti verrà consegnato "il ciottolo", una vera e propria goccia di birra racchiusa nella Lucite.

Proseguendo verso l'alto, verrai a conoscenza di tutti quei dettagli che rendono questa bevanda così particolare, dal processo di birrificazione al trasporto, passando per l'arte della spillatura e la pubblicizzazione del brand irlandese. Scopri com'è nata e come si è evoluta col passare dei secoli, i suoi ingredienti e le sue caratteristiche principali. E una volta arrivato in cima, non perderti il Gravity Bar, dove gustare la tua pinta di Guinness ammirando la vista panoramica a 360° su Dublino: sarà un'esperienza davvero suggestiva!

di: Personal Dreamer

Vota questo articolo
Rating : 0.0
(ancora nessun voto)