ombra

Alla Boulders Beach, la spiaggia dei pinguini in Sudafrica

I simpatici pinguini delle Boulders Beach

Il famoso scrittore e aforista francese Jules Renard lo ha definito un animale "con le punte delle ali nel taschino del gilet". Sì, perché i pinguini, con quella curiosa e inconfondibile livrea bianca e nera, assomigliano ad un elegante cameriere d'altri tempi. Ma questa è solo una delle tante caratteristiche e peculiarità che hanno reso questo simpatico bipede uno degli uccelli più famosi e conosciuti del mondo: protagonisti di divertenti pellicole d'animazione (come "Happy Feet"), ma anche fonte di ispirazione per loghi e mascotte, i pinguini sono diventati dei veri personaggi. Non ti piacerebbe, dunque, andarli a vedere nel loro habitat naturale, stando solo a pochi metri di distanza da loro? Se pensi che per realizzare questo sogno occorra andare in terre inospitali e gelide come l'Antartide, ti sbagli di grosso: basta prenotare un biglietto aereo per il Sud Africa.

Nel Paese più a meridione del continente nero, infatti, è presente un luogo fantastico e suggestivo: si tratta della Boulders Beach, una spiaggia che in pochi anni si è trasformata nella più numerosa colonia di pinguini di tutto lo Stato. È un magnifico spazio incontaminato, circondato da grandi massi di granito e impreziosito dal blu dell'oceano. Ed è relativamente vicino ad una delle maggiori città del Sud Africa: dista infatti solo un'ora di automobile da Città del Capo.

Proprio qui, agli inizi degli anni Ottanta, sono arrivati i primi esemplari di pinguini del Capo che, forse affascinati dalla bellezza del luogo, l'hanno eletto come posto perfetto per la nidificazione, un fenomeno che dura fino al termine di agosto. Oggi vivono qui circa 3.500 esemplari, che non sembrano affatto disturbati dallo stretto rapporto con gli altri grandi bipedi di questa regione: gli essere umani. Il vero problema, semmai, sono i gabbiani, che non vedono l'ora di approfittare delle distrazioni di qualche madre sovrappensiero per mangiare le uova.

Insomma, Boulders Beach è il luogo perfetto per osservare da vicino, nel loro habitat naturale, questi simpatici e goffi animaletti, ovviamente stando attenti a non recare loro disturbo. Il tutto, inoltre, a poca distanza dai centri abitati, dove prendere alloggio e visitare le ricche attrazioni di questi posti. Allora, cosa aspetti a prendere le valigie e prenotare il volo per il Sud Africa?

Vota questo articolo
(ancora nessun voto)

di: Personal Dreamer