ombra

Alla ricerca dello spettacolo dei salmoni che risalgono i fiumi del Canada

Orsi e salmoni

Il Canada è un territorio immenso e in gran parte incontaminato, dove si alternano maestosi ghiacciai, laghi, foreste fluviali, montagne imponenti e fiumi turbolenti. È un paradiso della natura: lungo le coste dell'oceano Pacifico è facile incontrare balene, nei fiumi sono numerosissimi i salmoni e gli storioni, mentre all'interno, nelle foreste, vive una ricca fauna di animali selvatici.

Di spettacoli incredibili una terra come il Canada ne riserva moltissimi, eppure, ogni anno, è soprattutto un evento a richiamare un gran numero di turisti: lo spettacolo della risalita dei salmoni.

L'evento autunnale

È una delle migrazione più emozionanti e incredibili del regno animale: da settembre ad autunno inoltrato i fiumi del Canada vengono invasi da migliaia di esemplari luccicanti e scattanti, che risalgono le rapide per andare a riprodursi.

I salmoni sono infatti pesci che nascono nei fiumi, li percorrono fino al mare per poi risalirli nuovamente in un lungo e faticoso percorso controcorrente per andare a deporre le uova.

Il fascino dei salmoni selvaggi del Canada è proprio questo loro muoversi continuamente dall'acqua dolce a quella salata, nutrendosi esclusivamente di ciò che offre il loro territorio, senza venire condizionati da nulla se non dalla forza stessa della natura. Per ammirare tutta la maestosità del loro viaggio di risalita il modo migliore è farsi accompagnare da guide esperte lungo le sponde dei fiumi in cui li si può vedere saltare controcorrente.

I fiumi da segnare

La patria del salmone del Pacifico è la British Columbia e più specificatamente il suo corso d'acqua più lungo, il Fraser (1386 km). È uno dei fiumi più pescosi del mondo: grazie alla sua estensione da nord a sud lungo tutta la costa pacifica ospita nel periodo di riproduzione tutte le cinque specie di salmone esistenti. Da giugno a fine ottobre offre molteplici possibilità per poterli vedere passare, sia da terra sia in barca. Scegli uno degli affluenti minori, l'esperienza sarà davvero eccezionale!

Per la costa atlantica il fiume di riferimento è invece il San Lorenzo, lungo oltre tremila chilometri. Anche qui i punti di avvistamento da cui osservare quest'incredibile viaggio dalle acque salate a quelle dolci sono molti, ed è inoltre possibile andare a vedere all'opera i famosi pescatori di salmoni con la loro arte di pescare.

Se quindi stai organizzando un viaggio in Canada non dimenticare di fare tappa in uno di questi posti: guide specializzate ti affascineranno svelandoti le caratteristiche della vita dei salmoni. Vederli passare mentre compiono il loro incredibile viaggio sarà sicuramente un'emozione unica!

 

Vota questo articolo
(ancora nessun voto)

di: Personal Dreamer