ombra

Casa al mare o in montagna: estroverso o introverso?

Casa al mare o in montagna: estroverso o introverso?

Proprio in ragione del fatto che non si possono definire le persone come del tutto introverse o del tutto estroverse, e che in noi esistono entrambi gli atteggiamenti in miscele diverse, potrebbe essere piacevole provare ad essere un po' diversi. Come nella miglior tradizione dell'Actors Studio, far emergere la nostra parte nascosta potrebbe infatti rivelarsi interessante e divertente.

Partendo dagli estremi, l'introverso è colui che ama le attività tranquille e solitarie, che non si trova troppo a suo agio in mezzo alla gente e alla confusione e che predilige una vita regolare e routinaria. L'estroverso è chi invece viene stimolato dagli avvenimenti esterni, ama le feste, la gente e le sfide. Se per il primo buttarsi in un'avventura fatta di imprevisti e sregolatezza può essere la scoperta di quanto sia capace di reagire a nuove situazioni e di quanto possa essere impulsivo, per il secondo una vacanza da solo con se stesso potrebbe dimostrargli che la noia può trasformarsi in riflessione e nella ricerca del suo equilibrio interiore.

Insomma, una vacanza diversa da quella a cui siamo normalmente abituati potrebbe rivelarsi un vero percorso di crescita, dove imparare a gestire emozioni nascoste, far maturare dentro di sé il giusto atteggiamento verso le novità, permettere un cambiamento armonico, senza tralasciare i nostri aspetti che non vengono sfoggiati così spesso. La vacanza potrebbe così rappresentare un'esperienza che ci mette nelle condizioni di essere diversi da quello che siamo e che pensiamo di essere tutti i giorni.

E la ricerca della casa al mare o in montagna, può rivelare molti aspetti legati al proprio "sentire". Di solito, chi amerà la montagna al punto tale da avere una casa fissa per le vacanze, desidererà soprattutto la tranquillità, il silenzio, il riposo. Chi, al contrario, cerca una base fissa al mare, generalmente è palla ricerca di quel moto continuo (come le onde del mare) che gli è necessario per sentirsi vitale e attivo.
Insomma, spesso chi ama il mare è una persona più estroversa, chi ama la montagna è un individuo maggiormente riflessivo.

Tu cosa preferisci? Ti piacerebbe provare a cambiare prospettiva?

Vota questo articolo
Rating : 0.0
(ancora nessun voto)

Hai necessità di una consulenza psicologica? Non esitare a contattare i nostri esperti.

Stai attraversando un momento difficile o vuoi semplicemente soddisfare le tue curiosità su questo tema? Contattaci. Uno dei nostri psicoterapeuti ti fornirà una prima risposta gratuita via email. Se lo vorrai, potrai successivamente chiedergli di riservarti una consulenza psicologica online a pagamento.

di: Personal Dreamer