ombra

Gladiatori per un giorno

Gladiatori per un giorno

"Al mio tre scatenate l'inferno!": chi di noi, mentre guardava Il Gladiatore di Ridley Scott, non ha chiuso gli occhi per un istante sognando di essere al posto di Russell Crowe alla testa degli eroici gladiatori dell'Antica Roma?

Beh, forse non sai che quello di diventare gladiatore, seppure (accontentiamoci!) solo per un giorno, è un sogno che puoi avverare, e per di più divertendoti e basta, senza rischiare la pelle come avveniva in quei tempi.

Esistono infatti numerose scuole, per lo più a Roma e nel Lazio, e numerosi gruppi di rievocazione storica, come ad esempio i Gladiatores, che organizzano veri e propri campi di apprendistato dell'arte gladiatoria, al fine di messe in scena e rappresentazioni, ma anche semplicemente di puro svago e divertimento sportivo.

Non dimentichiamo infatti che se nell'Antica Roma i Giochi Gladiatori erano diventati un puro fatto di crudo e cinico divertimento, fatto per distrarre un popolo ormai povero e affamato, in piena decadenza, l'arte del combattimento è sempre stata parte della cultura e delle tradizioni delle civiltà antiche. Queste attività erano infatti un parametro importante per misurare la forza, il coraggio e l'amore del singolo per la propria patria, oltre a formare l'individuo con un codice di disciplina etica e morale elevatissimo: pensiamo non solo al famoso motto latino "mens sana in corpore sano", ma anche al culto della lotta, diffuso tra i Greci, o ancora, in civiltà più lontane, all'etica del samurai e ai combattimenti rituali nelle civiltà precolombiane.

Se, per fortuna, ai giorni nostri, addestramento militare e disciplina fisica non sono più necessità all'ordine del giorno (e qua non ci interessa dire se questo sia un bene o un male), resta però la componente ludica degli sport di combattimento: non è un caso infatti che boxe, arti marziali nelle varie diramazioni e scherma stiano conoscendo un periodo di grande visibilità, sia dal punto di vista degli spettatori che di chi si mette in gioco. E allora perché non andare alla radice, ai progenitori, di tutti questi sport? Visita il sito della Scvola Gladiatori Roma per farti un'idea ed eventualmente iscriverti e diventare gladiatore per un giorno.

Diventare un novello Hispanicus per un giorno, indossando vere armature e simulando combattimenti con maestri e con allievi che come voi vogliono compiere un divertente ed eccitante viaggio indietro nel tempo, non solo all'insegna dell'attività fisica, ma anche della storia e della cultura: tutto questo non è più solo un sogno impossibile, ma una concreta possibilità!

Vota questo articolo
Rating : 0.0
(ancora nessun voto)

di: Personal Dreamer