ombra

La danza del ventre: un’attività armoniosa perfetta per la gravidanza

La danza del ventre in gravidanza regala benefici a corpo e mente

Sport in dolce attesa? A meno che non siano in atto patologie particolari, i medici sono concordi: fare movimento in gravidanza fa bene a mamma e bambino. Se sono passati almeno tre mesi dal concepimento (è il tempo necessario perché il corpo si adatti al nuovo "inquilino") , cerca nella tua città una palestra dove si insegni la danza del ventre. Forse non ci hai mai pensato, eppure è una delle attività maggiormente consigliate dagli esperti in una delle fasi più delicate nella vita di una donna. 

Non è un caso: la danza del ventre affonda infatti le radici nella Mesopotamia del Neolitico. Secondo archeologi e studiosi di religioni orientali fungeva da rito propiziatorio per la fertilità della terra, ma anche per quella della donna. Si credeva che i suoi movimenti rotatori e ritmici agevolassero la fecondazione, oltre ad allenare bacino e muscoli pelvici - questo è scientificamente provato! - per sopportare le contrazioni del parto. 

Non c'è da stupirsi, quindi, se i ginecologi stanno riscoprendo i vantaggi di questa pratica antichissima. I benefici sono doppi, perché coinvolgono corpo e mente: da un lato tonifichi i muscoli in maniera completa, migliori la circolazione, mobilizzi la colonna vertebrale e la aiuti a sostenere il peso del pancione, impari a controllare la respirazione, rendi la pelle elastica contrastando le smagliature; dall'altro, lasciandoti andare sulle note della musica orientale, acquisisci una nuova consapevolezza di te e ti predisponi al "dialogo" con il tuo bambino, cullandolo con l'ondeggiamento dolce del tuo corpo. Senza contare che, se scegli un corso dedicato esclusivamente alle future mamme, puoi creare un gruppo con cui condividere gioie e preoccupazioni della gravidanza.

E dopo l'arrivo del bebè? Passato il primo mese dopo il parto naturale (tre o quattro se hai partorito con il cesareo), puoi tranquillamente riprendere a praticare la danza del ventre. Ti aiuta a tornare in forma più in fretta, a ritrovare il tono addominale e quello del pavimento pelvico, ma anche a ricaricare le energie e a sentirti più sensuale e sicura di te in un momento in cui le trasformazioni a cui il corpo è sottoposto tendono a far rimpiangere il fisico di prima. Il tuo partner e il tuo bambino ti ringrazieranno.

Vota questo articolo
(ancora nessun voto)

di: Personal Dreamer