ombra

Le più belle città da visitare durante il periodo natalizio - Seconda puntata

Le più belle città da visitare durante il periodo natalizio - Seconda puntata

Il periodo di Natale è senza dubbio quello più magico dell'anno: paesaggi e città si trasformano, indossando l'abito delle feste e aumentando ancora di più il loro fascino con i colori, i sapori e le irripetibili atmosfere tipiche di questa stagione. E se poi arriva anche un po' di neve a coronare il tutto, l'incanto è davvero compiuto e si entra in un mondo fatato da cui diventa difficile uscire. Il Natale però è, anche per questi motivi, uno dei periodi più indicati per fare un viaggio e visitare città, grandi e piccole, che diventano ancora più interessanti e suggestive. Per questo motivo qui a Personal Dreamer abbiamo pensato di presentarti proprio le più belle città da visitare durante il periodo natalizio. Nella prima puntata, che trovi a questa pagina, ti abbiamo proposto le prime dieci località. Qui continuiamo la nostra carrellata con altre dieci splendide città italiane e europee. Scegli quella che più ti intriga e comincia a preparare le valigie!

 

- Colmar.
La prima destinazione che scegliamo è una cittadina di 70.000 abitanti dell'Alsazia francese, molto vicina al confine con la Germania. Immagina un piccolo borgo antico, con le caratteristiche abitazioni a graticcio in legno, che rendono le sue case davvero fiabesche: ti sembrerà di entrare nel villaggio degli gnomi. Inutile dire che con l'atmosfera natalizia il tutto diventa ancora più suggestivo.

- Jamnik.
Un piccolo villaggio sulle alpi della Slovenia, in un altipiano circondato dalle foreste, sormontato dalla chiesa di San Primo e San Feliciano. Per ammirare panorami mozzafiato e, tra una sciata e l'altra, farsi pervadere dall'incredibile suggestione di un borghetto fuori dal tempo, che somiglia davvero a una bomboniera. Non c'è che da farsi un'idea di come questa meraviglia possa essere ancora più bella a Natale. 

- Norimberga.
Il Natale in Germania è una cosa seria, e tutte le città, da Francoforte, che ha uno dei mercatini più grandi d'Europa, con i suoi 200 chioschi, a Colonia, dove l'antica storia della città si fonde con i mercatini e la Fabbrica di Cioccolato allestita dalla Lindt, per Natale diventano bellissime. Noi però scegliamo Norimberga, più piccola e meno turistica, forse, ma che dalla sua ha tutto il fascino del più antico mercatino natalizio di tutta la Germania.

- Londra.
Che dire della capitale inglese? Come avrete tutti senz'altro visto anche in moltissimi film (come ad esempio Love actually), la città in questo periodo esprime un calore natalizio davvero ineguagliabile. Tutte i quartieri della città hanno le loro chicche, ma veramente da non perdere sono Oxford Street, la via del supershopping, tutta addobbata con sfere bianche, e i Kew Gardens (visita il sito ufficiale per farti un'idea). 

- Göteborg.
Andiamo nel grande nord, in Svezia. La seconda città per importanza dello stato (dopo, ovviamente, la capitale Stoccolma) vi aspetta con i suoi mercatini, il bellissimo Viale della Luce (tre chilometri di luci bianche) e il tipico artigianato locale (gli gnomi Tomtar e il caprone di Natale in paglia). Il consiglio è, per chi può, di andarci a Santa Lucia, che è il vero momento clou del periodo di Natale.  

Edimburgo.
Per sei settimane la capitale della Scozia diventa la capitale del Natale. Princess Street, la via principale della città, diventa il Winter Wonderland, una fiera permanente con mercatini, vin brulé, luci e colori oltre ad attrazioni varie, come concerti dal vivo e spettacoli teatrali, il tutto per un'atmosfera che unisce il lato più turistico alla caratteristica attenzione per arte e cultura che questa città ha durante tutto l'anno.

- Zwolle.
Questa cittadina in Olanda ha deciso di caratterizzare la sua proposta per il periodo natalizio con il festival delle sculture di ghiaccio: gigantesche statue create da decine di artisti internazionali che animano una grande tenda termica allestita nel centro della città, e ogni anno dedicate a un tema diverso (quello di quest'anno è "Il mondo in movimento"). Il ghiaccio però rimane protagonista, oltre che con diverse piste di pattinaggio, anche con un suggestivo hotel glaciale.

- Strasburgo.
Anche in questa famosa città dell'Alsazia c'è uno dei mercatini di Natale più antichi d'Europa (ci sono documenti che ne provano l'esistenza risalenti addirittura al 1570). Oggi, oltre a tutto ciò che è possibile aspettarsi abitualmente da una grande fiera natalizia, quello di Strasburgo ha la particolarità di riservare anche una grandissima attenzione ai bambini, che dispongono addirittura di un mercatino specificamente pensato per loro. 

- Merano.
Non potevamo certo trascurare l'Italia: l'Alto Adige è decisamente il luogo più indicato per visitare i più bei mercatini di Natale del nostro Paese. Tra i tanti presenti in questa zona, di sicuro il più affascinante è quello di Merano, che oltre alle sue bancarelle, con i tipici prodotti di artigianato, e ai giochi di luce, prevedono anche momenti spettacolari, con concerti sinfonici e di musica leggera e rappresentazioni teatrali, realizzati in collaborazione con le famose terme della cittadina.

- Lione.
Torniamo nuovamente in Francia, e puntiamo dritti su Lione, che a Natale diventa davvero imperdibile grazie alla Festa delle Luci: proiezioni, musica, eventi culturali in un centro patrimonio mondiale dell'Unesco, che dal 5 all'8 dicembre festeggia l'Immacolata Concezione con quattro notti all'insegna delle scenografie luminose in ogni angolo della città, in oltre 70 installazioni che richiamano quasi quattro milioni di spettatori.

EXTRA TRACK: Santa Claus Village, Lapponia, Finlandia.
Qui siamo davvero nell'estremo Nord, a Rovaniemi, in Lapponia. Ma è proprio qui che c'è il vero villaggio di Babbo Natale, a un passo dal circolo polare artico. E proprio qui, in questo paese che già di per sé è una favola, troverai botteghe artigianali, ristoranti, eventi e attrazioni a tema che non ti faranno più tornare indietro, avvolto nella magica atmosfera nordica e nonostante il freddo!

E queste erano le tappe della seconda puntata del nostro viaggio nelle città più belle da visitare durante il periodo natalizio. A questo punto tocca a te fare una scelta tra queste bellissime località (potresti anche sceglierne, perché no?, una per anno e visitarle pian piano tutte). A presto, intanto, qui e sulle nostre pagine social (Facebook e Twitter), per tutte le nostre prossime selezioni.

Vota questo articolo
(ancora nessun voto)

di: Personal Dreamer