ombra

Milf: oggi l'oggetto del desiderio sono le donne over 40

Milf: oggi l'oggetto del desiderio sono le donne over 40

Le ventenni si mettano il cuore in pace: i gusti dei maschi sembrano essere cambiati e ora anche i più giovani preferiscono le cosiddette Milf, ovvero le donne over 40. A conquistarli sarebbe il perfetto mix tra sensualità ed esperienza che queste donne riescono ad incarnare alla perfezione, rendendole molto più sensuali rispetto alle coetanee.
Sicuramente i giovani che sono affascinati dalle Milf sono attratti anche da un tipo di femminilità molto indipendente, da una persona che sa il fatto suo e che fa della propria libertà un punto di forza. Anche in campo sessuale, cosa che, nell'immaginario collettivo, garantisce quel pizzico di pepe e trasgressione considerate micce in grado di accendere qualsiasi rapporto.

Esploso negli ultimi anni, soprattutto grazie alla diffusione di Internet, il fenomeno delle Milf non è però una novità: oggi se ne parla certamente molto di più, ma c'è chi fa risalire la sua origine addirittura agli anni Sessanta e al celebre film "Il Laureato", interpretato da Dustin Hoffman: la signora Robinson, che nella pellicola ha il volto di Anne Bancroft, è vista da molti come il primo tipo ideale di queste piacenti over 40. Se, invece, si vuole andare su dati più sicuri, è stato accertato che il termine era già in uso a metà degli anni Novanta sul web, mentre è arrivato al grande pubblico nel 1999 attraverso un altro film, "American Pie": in questo caso la Milf in questione, sogno erotico dei protagonisti, è la mamma di Stifler, interpretata da Jennifer Coolidge. A proposito dell'acronimo: l'espressione sta per "Mother I'd like to fuck", ovvero "mamma con cui vorrei fare sesso".

E l'aspetto sessuale, per l'appunto, è molto importante: nell'immaginario comune le Milf non sono affatto "spaventate" dal sesso, anzi: non solo ne parlano liberamente, ma possono diventare anche delle ottime insegnanti in questo campo per i più giovani, affrontando allo stesso tempo qualsiasi novità con curiosità. Inoltre, sono spesso considerate donne che dedicano grande cura al proprio corpo e al proprio aspetto, entrando così in competizione anche con le più giovani.

Certamente un punto da tenere in considerazione nel fascino che esercitano le Milf sta anche nel fatto che per molti questa è una relazione "proibita" e, proprio per questo, ancora più stuzzicante. Senza dimenticare il fatto che, vissuta spesso senza lo scopo di instaurare una vera e propria relazione, la storia con una over 40 permette ai giovani di continuare a vivere in un limbo di disimpegno: d'altronde, si sa, se i legami duraturi oramai spaventano sempre di più anche gli adulti, i giovani sono più propensi a vivere un'avventura. Allo stesso tempo, però, nel rapporto con una donna matura scatta anche un meccanismo di ricerca di tutti quegli aspetti materni incarnati dalle donne più adulte: insomma, una dinamica complessa, che è diversa anche rispetto alla situazione opposta, quella in cui la relazione con un toy boy è spesso un mezzo attraverso il quale la donna riesce a "ritrovare" la propria giovinezza.

Ma circoscrivere alla sola questione sessuale il rapporto con una Milf sarebbe limitante. Se si esce dal campo delle fantasie e si vanno a sentire coloro che con queste over 40 hanno davvero avuto una relazione, si nota come tanti altri aspetti vengano giudicati importanti: il fatto che una storia possa essere vissuta senza essere finalizzata al matrimonio (spesso le Milf ne hanno già uno alle spalle) o all'avere dei figli, per esempio, o che la sicurezza che hanno accumulato venga trasmessa anche al compagno o, ancora, che sappiamo apprezzare le piccole cose belle della vita, senza le esagerazioni e la voglia di strafare tipica dei vent'anni.
Insomma, anche in questo caso, come per qualsiasi altro tipo di relazione, a contare sembra essere la qualità del rapporto.

Vota questo articolo
Rating : 0.0
(ancora nessun voto)

di: Personal Dreamer