ombra

Notti da brivido, tra castelli misteriosi e apparizioni di fantasmi scozzesi

Notti da brivido, tra castelli misteriosi e apparizioni di fantasmi scozzesi

La Scozia è una meta dal fascino inconfondibile, perfetta per una breve vacanza, magari un week-end lungo o una meritata settimana di stacco dal quotidiano lavorativo. Ma a regalarle quel "non so che" in più, che trasformerà il tuo viaggio in un ricordo assolutamente indelebile, non sono solo i paesaggi sconfinati e suggestivi, la ricchezza di tradizioni locali ancora oggi vivissime o l'aspetto assolutamente caratteristico di tutte le città, dalle più grandi come Glasgow o Edimburgo ai più remoti villaggi sui borders, capaci di respirare arte e storia in ogni vicolo.

Le terre delle Highlands sono infatti famose in tutto il mondo per l'abbondanza di castelli (visita questa pagina per l'elenco completo dei castelli e dei giardini scozzesi), alcuni dei quali sono delle vere e proprie gemme di architettura e imponenza. Ma cosa si nasconde dietro i pesanti battenti dei portoni di legno e alle altissime mura che sovrastano la natura circostante? Ampi saloni che richiamano i fasti del passato, certamente. Camere arredate con il gusto senza tempo della tradizione celtica. Ma anche, e soprattutto, tantissimo mistero, celato magari tra le celebri coltri di nebbia che avvolgono ogni cosa creando un'atmosfera davvero unica.

Siamo certi infatti che avrai sentito parlare dei tanti fantasmi che dimorano all'interno dei manieri scozzesi. Praticamente ogni castello ha il suo, solitamente legato a una storia che affonda le sue radici nelle origini del luogo, tanto da far meritare a quello scozzese l'appellativo di paese europeo con la più alta densità di spettri per chilometro quadrato! Mostri, spettri, ectoplasmi: le leggende che circondano le fortezze e le abbazie che sventolano la croce di sant'Andrea sono tantissime.

Ora è possibile toccare con mano queste leggende, e visitare l'interno di questi castelli, o addirittura passarvi una notte da sogno (solo se sei un vero amante del brivido!). Preparati quindi a una o più nottate fatte di emozioni forti, con l'orecchio teso verso la porta cercando di capire se quel rumore di catene che strisciano o quei lamenti lontani che ti sembra di sentire sono reali o semplicemente frutto della tua suggestione. Sei hai scelto di portare con te la tua compagna, o il tuo compagno, stringetevi forte e godetevi questo spettrale momento di adrenalina insieme, per assaporare in pieno la magia e il fascino misterioso di quei luoghi. E se in più la notte che hai scelto dovesse essere proprio quella di Halloween (molti non lo sanno, ma in origine era proprio una festa celtica), siamo certi che le emozioni diventerebbero ancora più indimenticabili!

Per cui, se adesso non vedi l'ora di partire, scegli le tappe del tuo viaggio, consultando Visit Scotland, con le sue proposte di itinerari, e comincia a entrare nel clima, guardando l'inquietante Haunting - Presenze (anche se non è ambientato in Scozia è veramente un bel film sul tema), riscoprendo i paesaggi ritratti nell'immortale Highlander, in cui spicca il favoloso castello di Eilean Donan, o nel film Rob Roy, tra gli storici giardini del castello di Drummond; oppure tuffandoti nelle pagine del libro di Oscar Wilde Il fantasma di Canterville... appena terminata l'ultima scena del film o l'ultima pagina del libro ti troverai in men che non si dica a progettare il tuo viaggio scozzese!

Vota questo articolo
Rating : 5.0
(1)

di: Personal Dreamer