ombra

Qual è la tua posizione preferita? L'Amazzone

Qual è la tua posizione preferita? L'Amazzone

Ognuno ha la sua posizione preferita. Hai mai provato la posizione dell'amazzone? L'epica immagine dell'amazzone la descrive bella, fiera e ardita, con i capelli sciolti liberi al vento, in sella al suo destriero. Si può montare a cavalcioni della sella oppure mettere tutte e due le gambe dallo stesso lato.
In questa posizione, il corpo della donna è messo in risalto, le sue linee si muovono sinuose al ritmo del desiderio.

Vuoi guidare tu il rapporto sessuale?

In questa posizione, è la donna a stare sopra, una modalità che permette di avere una maggiore libertà di movimento, decidere la profondità della penetrazione, favorendo il raggiungimento dell'orgasmo.
Sei attratta dall’idea di poter guidare il tuo uomo a letto? Ma sei capace di reggere il controllo, o senti che è il tuo lui a dover comunque condurre il rapporto sessuale?
E lui, come gestisce questa posizione? La donna ha un ruolo più attivo, ma anche l'uomo è molto partecipe perché, libero di usare gli occhi e le mani, a lui è richiesto di mantenere l'erezione fino alla soddisfazione della sua compagna. In questo modo, eccitazionepassione sono giocate in due...

Le fantasie erotiche da liberare

Come donna ti ritrovi in questa descrizione? Ti senti fremere o addirittura librare quando provi la posizione dell'amazzone?
La donna, infatti, cavalcando il partner, non riesce solo a dominarlo, ma può osservare il suo piacere.
E a te piace che il tuo compagno ti guardi mentre fate l'amore? In generale, di tanto in tanto, sogni o fantastichi di essere osservata?
Insomma, le fantasie erotiche sostengono la nostra vita psichica e, indirettamente, permettono di vivere in modo soddisfacente altri ambiti della quotidianità, quindi... via libera alle fantasie e alle sperimentazioni!

Vota questo articolo
Rating : 0.0
(ancora nessun voto)

Hai necessità di una consulenza psicologica? Non esitare a contattare i nostri esperti.

Stai attraversando un momento difficile o vuoi semplicemente soddisfare le tue curiosità su questo tema? Contattaci. Uno dei nostri psicoterapeuti ti fornirà una prima risposta gratuita via email. Se lo vorrai, potrai successivamente chiedergli di riservarti una consulenza psicologica online a pagamento.

di: Personal Dreamer