ombra

Scopri che sorpresa si nasconde dentro il pacchetto-matrioska

Scopri che sorpresa si nasconde dentro il pacchetto-matrioska

Se è vero che la scelta del regalo è difficile e va compiuta bene, pensando con cura al destinatario e al significato del regalo che si sta facendo, è altrettanto vero che un regalo, anche piccolo, o anche di valore non inestimabile, acquista molto più valore se si presta attenzione anche a come lo si presenta. E questo è spesso un problema, perché trovare un modo originale per confezionarlo non è sempre facile o realizzabile.

Ma Personal Dreamer ha, anche stavolta, un consiglio per te. Se il regalo che intendi fare è di piccole dimensioni, c'è una buona idea che potrebbe fare al caso tuo. Spesso, più il regalo è di formato minuto, più è prezioso, e può essere divertente e piacevole "mascherarlo", per non farlo scoprire alla persona cui è destinato. Come fare? Hai presente le bamboline russe impilate l'una dentro l'altra, le matrioske? L'idea è proprio questa, fare un pacchetto in stile matrioska.

Come si fa? È molto più semplice di quel che pensi: si tratta di procurarsi una serie di scatole e scatoloni di varie grandezze e materiale, anche di cartone (sono quelle più facili da trovare, specie nei grandi magazzini). Se vuoi, puoi anche riciclare quelle che tieni in cantina, oppure le scatole delle scarpe, o altre ancora. Queste infatti faranno soprattutto scena, perché quella importante è, per forma e sostanza, la più piccola, quella dell'ultimo pacchettino.

Perciò occorrerà partire proprio da questo. Una volta che sarà stato confezionato nel modo che più ti soddisfa, comincia a metterlo dentro una scatola un po' più grande. Questa verrà poi racchiusa in un'altra, ancora più grande, che a sua volta verrà inclusa in uno scatolone, e via dicendo. Il numero di scatole è a tua scelta, così come le dimensioni e il modo per riempire le parti vuote: puoi usare della semplice carta, come dei petali da riciclo, come anche delle caramelle o dei dolcetti, a seconda del tuo estro.

Inutile dire che la sorpresa, per la tua lei o il tuo lui, quando si vedrà davanti agli occhi questo enorme scatolone, sarà proporzionalmente grande. Ma lo sarà ancora di più quando comincerà a scartarlo e si troverà... un'altra scatola (cosa ci sarà lì dentro?), poi una seconda (non ci posso credere!), una terza (ma che fantasia!), una quarta (ma che regalo ci sarà mai?) fino all'ultima, decisiva, confezione, che si sarà ormai meritata la giusta suspense. E così avrai ottenuto un duplice risultato: avrai fatto un regalo alla persona che ami, e avrai espresso la tua personale originalità, impreziosendo il tuo regalo con una bella iniezione di creatività, che dispenserà emozioni e divertimento a tutti e due.

Per chiudere, vogliamo darvi un paio di consigli, uno per i maschietti e uno per le femminucce. Iniziamo con i maschietti: se l'idea è quella di regalare un anello, molte donne preferiscono un approccio più classico. Però chi conosce la vostra compagna meglio di voi? Sicuramente saprete meglio di chiunque altro se la vostra lei è il genere di fanciulla che apprezza una sorpresa del genere. Per le femminucce, invece, raccomandiamo una cosa: non esagerate troppo, con le dimensioni della scatola, perché se è troppo grossa, i vostri compagni potrebbero equivocare, e pensare subito al tanto bramato nuovo televisore superaccessoriato!

Infine: inutile dire che questo nostro suggerimento è indicatissimo anche se i destinatari sono dei bimbi, che, con tutti quegli scatoloni, si divertiranno un mondo a scoprire che regalo gli avete fatto!

Vota questo articolo
(ancora nessun voto)

di: Personal Dreamer