ombra

Un giornale storico per celebrare una data importante

Un giornale storico per celebrare una data importante

Un anniversario di matrimonio dal valore particolare, magari le nozze d'argento o perché no, anche quelle d'oro. Un compleanno importante di una persona adulta speciale. Oppure semplicemente la ricorrenza di una data indimenticabile, capace di riportare alla mente sensazioni e ricordi da brividi legati a un evento. Di occasioni di questo tipo ce ne possono essere davvero tante, e celebrarle in un modo originale è più semplice di quello che puoi pensare. E proprio la data in sé può darti lo spunto per scegliere un regalo simpatico ed emozionante.

Oggi è infatti possibile riuscire a recuperare le prime pagine dei principali giornali italiani (Corriere della Sera, Gazzetta dello Sport e altri), praticamente di ogni data. Il racconto degli avvenimenti che hanno cambiato la storia del mondo, la celebrazione di trionfi sportivi scolpiti per sempre nella tua memoria (qualcuno ha detto "Mundial '82"? O il giorno dopo la finale di una Coppa Campioni? I regali perfetti per ogni appassionato di calcio!), oppure, più semplicemente, la copertina dei quotidiani usciti in un giorno dotato di un significato particolare per te o per chi ti sta vicino.

Ma come fare a recuperare il giornale che più interessa? Per numeri abbastanza recenti (indicativamente degli ultimi 12 mesi) è possibile contattare il servizio arretrati delle diverse testate. Per quanto riguarda invece date più lontane, la soluzione migliore è quella fornita da diverse biblioteche italiane che, se in possesso dei microfilm del quotidiano o della rivista che stai cercando, possono fornirne una copia in formato ridotto (formato A3). Oppure, puoi rivolgerti a Personal Dreamer...

Pensa alla sorpresa che potrai leggere negli occhi di tuo nonno consegnandogli le notizie del giorno pubblicate al momento della sua nascita e ancora di più alla commozione dei tuoi genitori nel vedere un quotidiano del giorno del loro matrimonio. O ancora, perché non regalare a un collega che ha dedicato una vita in azienda e sta per andare in pensione la prima pagina del suo primo giorno di lavoro in azienda, magari firmato da tutti voi che avete condiviso con lui innumerevoli giornate lavorative? Insomma, usa anche qui la tua inventiva.

Naturalmente, l'idea in più può essere quella di presentare in modo speciale il tuo regalo. Una firma e una dedica ricca di sentimento, prima di tutto. Una bella cornice per appenderlo in bella mostra, a casa o in ufficio. Il farlo trovare nascosto tra i quotidiani del giorno. Insomma, le varianti possibili anche in questo caso sono tantissime per sorprendere al massimo il destinatario del tuo regalo!

Vota questo articolo
Rating : 5.0
(1)

di: Personal Dreamer