ombra

Un rendez-vous con un vero coccodrillo

Un rendez-vous con un vero coccodrillo

Vi ricordate il meraviglioso film della Disney, Fantasia? C'era una scena in cui un simpatico ippopotamo ballava con un altrettanto spassoso coccodrillo in un irresistibile inseguimento. Ecco, in realtà purtroppo questi antichissimi rettili non sono proprio così giocherelloni e pacifici. Ciò non toglie che questo splendido animale sia molto affascinante, e vederlo nel suo habitat sarebbe un'esperienza davvero emozionante. Non tutte le specie di coccodrilli e alligatori sono raccomandabili, per un incontro ravvicinato, ma la possibilità di ammirarne uno da vicino esiste. È proprio questo che ti proponiamo.

Uno dei posti migliori e più organizzati per un safari con i coccodrilli è senz'altro Miami. Le Everglades, le paludi della Florida, sono infatti uno degli ecosistemi in cui maggiormente prosperano questi lucertoloni, ed esistono numerosi parchi attrezzati in cui l'esperienza di vederne uno da vicino è offerta regolarmente ai propri visitatori. In questo Safari Park, ad esempio, sarà possibile vedere come vengono addestrati dai responsabili del parco, e persino fare una fotografia mentre voi stessi ne tenete uno tra le braccia. La stessa cosa succede nel Gator Park, dove vengono organizzati giri guidati a bordo dei famosi Airboat, delle specie di mini-hovercraft, resi celebri da numerosi film e documentari, le tipiche imbarcazioni delle Everglades con cui visitare le paludi e ammirare i coccodrilli. Vi sentirete intrepidi come Crocodile Dundee, e spericolati come i coraggiosi piloti degli airboat, mentre vi aggirerete per canali e acquitrini alla ricerca di uno di questi rettili. Attrazioni di questo tipo poi le potete trovare anche nel Parco Nazionale delle Everglades, in cui, oltre agli alligatori, potrete ammirare l'altra splendida fauna di questo incredibile ecosistema. Attenzione, perché ci troviamo pur sempre negli Stati Uniti, e quindi, come dire, anche nei parchi naturali, spesso i responsabili si lasciano prendere la mano e esagerano un po': ecco perché troverete anche parchi con coccodrilli del Nilo in cui è ricreata in modo artificiale l'atmosfera dell'Egitto, oppure anche spettacoli organizzati per vedere mangiare questi animali. Inutile dirlo, ma noi di Personal Dreamer preferiamo vederli nel loro habitat originale.

Ma i coccodrilli non prosperano soltanto in Florida. Prima abbiamo citato Crocodile Dundee. Che era australiano. E infatti anche in Australia ci sono molte possibilità di avere un rendez-vous con uno di questi bestioni. Il vero regno dei coccodrilli è il Kakadu National Park, uno dei luoghi più affascinanti di questa terra, vicino alla città di Darwin. Qui passa un fiume, il South Alligator, il cui nome è già tutto un programma su quello che una sua traversata potrebbe riservarvi, e qui si trovano delle paludi, non dissimili dalle Everglades, che si chiamano Billabong e sono la dimora del coccodrillo marino, il più feroce predatore dell'Oceania. Meglio esser prudenti, qui, questi rettili sono molto più temibili dei loro cugini americani. Se però volete avere un contatto davvero ravvicinato con queste creature, allora, sempre da queste parti, dovete assolutamente recarvi nella Crocosaurus Cove. Qui vi aspetta un'esperienza davvero per persone di fegato. Se lo vorrete, vi immergeranno, protetti da una cabina di vetro, nella vasca dei coccodrilli. E qui capirete cosa significa essere vicini a un arrabbiato predatore. Che ve ne pare? Un'occhiata alla foto della cabina di vetro, se visitate il sito, vi farà avere una vaga idea dell'adrenalina che vi regalerà questa gita.

Torniamo un po' più vicini a casa nostra. Come sapete e avrete visto in molti film e fumetti (anche in Asterix se ne parla molto!) un'altra delle terre d'elezione dei coccodrilli è l'Egitto. Proprio qui questo animale era venerato come un dio, e considerato sacro persino dall'imperatore: il Tempio di Kom Ombo, vicino a Aswan, era il luogo in cui questo culto si celebrava. I resti di questo tempio sono ancora in gran parte intatti e visitabili, e se siete già da quelle parti, possono essere un'interessante escursione.

Vedere un coccodrillo dal vivo, senza la rassicurante presenza di una gabbia come in uno zoo o in un acquario, ma senza rischiare di essere sbranati? Si può fare. Basta avere un po' di fegato, non temere lo sguardo di uno di questi rettili dritto negli occhi, e un po' della divertente follia e sprezzo del pericolo di Crocodile Dundee. Gli alligatori vi aspettano, non vorrete deluderli?

Vota questo articolo
(ancora nessun voto)

di: Personal Dreamer