ombra

Un "safari urbano", per un'originale esperienza di team building

Un

Il team building è uno strumento molto utile per la formazione e l'aumento della coesione di gruppi di collaboratori aziendali. Attraverso le attività proposte, infatti, contribuisce a creare fiducia reciproca tra le persone che lavorano insieme, stimolando la loro disponibiltà a collaborare per raggiungere obiettivi comuni.

Tra le tante proposte disponibili in questo settore, oggi parliamo del "safari urbano", un modo intrigante per definire una giornata all'insegna della scoperta di un territorio specifico, attraverso un nuovo modo di viverlo, interagendo attivamente con tutti i suoi elementi. Un viaggio attraverso le vie ed i vicoli cittadini seguendo itinerari fuori dal comune, assaporando ogni angolo ed entrando in contatto con le sue storie e i suoi segreti, senza tralasciare nemmeno il più piccolo dettaglio. Un modo originale per conoscere meglio la città in cui si vive o in cui si lavora, per combattere quella tendenza purtroppo molto diffusa a non spingersi al di là dell'itinerario quotidiano che conduce in ufficio.

I dipendenti, in gruppo, avranno proprio il ruolo di moderni "esploratori", affrontando una sorta di caccia al tesoro che passa attraverso diversi obiettivi intermedi, che hanno però il tratto comune di richiedere la massima collaborazione. Dovranno lavorare fianco a fianco, sfruttando al meglio i talenti e l'inventiva di ciascuno, elaborando man mano una strategia che consenta di raggiungere la meta finale attraverso le singole tappe del percorso. E per rendere ancora più efficace e allo stesso tempo coinvolgente l'esperienza del safari urbano non bisogna dimenticare la possibilità di organizzarlo in notturna, quando la città cambia completamente faccia rispetto a quella che si è abituati a vivere durante il giorno. Rivolgiti perciò a servizi come quello offerto da Fun Event e organizza per la tua aziensa un "safari urbano".

Si tratta di un metodo veramente originale di coinvolgimento dei collaboratori, che può contribuire a trasformare il comportamento in azienda e a portare alla luce capacità e propensioni dei singoli che rischiano di rimanere nascoste. Creatività, fantasia e voglia di mettersi in gioco, quindi, per tornare in ufficio assaporando un ambiente di lavoro più positivo, produttivo e orientato a raggiungere gli obiettivi prefissati.

di: Personal Dreamer