ombra

Una stanza esclusiva, costruita con la tua fantasia e le tue passioni

Una stanza esclusiva, costruita con la tua fantasia e le tue passioni

Vorresti dare nuova vita alla tua casa, arredando ogni stanza con tutta la tua fantasia perché rispecchi in pieno le tue passioni? Farlo è possibile! Se hai sempre desiderato trasformare la tua camera da letto o lo studio dove lavori in un luogo unico e sorprendente, ti farà piacere scoprire che esistono alcune aziende che offrono servizi pensati appositamente per realizzare il tuo sogno.

Certo, per ottenere un risultato ottimale è necessario un po' di lavoro. Che tu voglia realizzare una suite in stile hotel di lusso newyorkese, un intimo chalet di montagna, una palafitta polinesiana o trasformare il tuo studio nell'astronave di Star Trek, avrai bisogno di un team di professionisti (architetti, falegnami e designer) molto creativi che ti possano aiutare nella tua missione. Rivolgiti a Afa Arredamenti, per ottenere un preventivo per la tua stanza personalizzata.

Puoi scegliere tra decine e decine di ambientazioni diverse, anche se devi tener presente che maggiore sarà la mole di intervento, maggiore sarà anche la spesa da affrontare per realizzarlo. Ma se ne hai la possibilità, non porre limiti alla tua immaginazione e mettiti al lavoro per scegliere come ricreare la stanza dei tuoi sogni. Può anche essere uno spazio creativo dove godersi un po' di intimità di coppia, passare i pomeriggi insieme alla tua famiglia o il tuo personale ufficio dove trovare ispirazione e concentrazione.

Potrà avere i dettagli di un tempio romano, di un paradiso caraibico, di un fiorito giardino giapponese o anche essere un luogo che si ispira alle scenografie dei tuoi film e telefilm preferiti: tutto è possibile. Un'idea davvero un po' fuori dal comune? Se i soffitti di casa tua sono molto alti, potresti ricostruire addirittura un albero, con tanto di scaletta che conduce ad una casa! Ideale per chi ha dei bambini o per una coppia come Tarzan e Jane... tornare a casa ogni sera dopo il lavoro non sarà più la stessa cosa!

di: Personal Dreamer