ombra

Vacanze di Capodanno a caccia dei più incredibili spettacoli pirotecnici del mondo

In Europa e nelle città più belle del mondo, incredibili spettacoli pirotecnici sono pronti a salutare l'inizio del nuovo anno.

Uno scoppio fragoroso dal vago odore di zolfo e poi una luce colorata che illumina il cielo notturno come una pioggia di stelle: questi, in sostanza, sono i fuochi d'artificio. La serata di San Silvestro, naturalmente, è quella che più fa sognare grandi e piccini: proprio durante la notte più lunga dell'anno gli appassionati delle scie luminose nel cielo si ritrovano con il naso all'insù per ammirare spettacoli mozzafiato e allontanare, con il rumore dei botti, gli spiriti maligni dall'anno che verrà.

Da Londra a Dubai

Anche quando si tratta di fuochi d'artificio, ogni Paese ha le proprie tradizioni. Chi ama l'incontro unico tra raffinatezza e bellezza può recarsi ovviamente nella capitale britannica: dalla ruota panoramica London Eye vengono sparati fuochi artificiali seguendo il ritmo del Big Ben. Sincronismo anche a Dubai: nella città degli Emirati Arabi dove nessuno bada a spese viene organizzata un'incredibile festa di Capodanno con 500 mila fuochi provenienti da 400 postazioni differenti.

Da Praga a Berlino

Esplosivi diventano anche Praga e il suggestivo Ponte Carlo, sotto al quale il fiume Moldava, ghiacciato in questo periodo, riflette come uno specchio ciò che avviene nei cieli della Boemia. Una cornice storica è il teatro anche degli eventi organizzati nella raffinata Venezia, che si veste di luce, di romanticismo e di mistero: nella capitale veneta gli splendidi palazzi di piazza San Marco sono illuminati a giorno. Davvero magica è poi l'atmosfera di Singapore, dove Marina Bay è invasa da migliaia di luci galleggianti prima dello spettacolo di mezzanotte.
Chi, invece, non teme il freddo potrà godersi i trenta minuti dello spettacolo mozzafiato che anima di mille colori la Piazza Rossa di Mosca, dove qualche sorso di vodka in compagnia degli amici aiuta di certo a sostenere al meglio le temperature più rigide. Al contrario, chi apprezza il clima tropicale non può perdersi i Midnight Fireworks nella baia di Sidney o le Petronas Towers, due torri gemelle tra le più alte al mondo, in grado di illuminare a giorno il cielo di Kuala Lumpur in Malesia. Due, infine, le mete per chi ama festeggiare in modo tradizionale. In Europa, a Berlino, la Porta di Brandeburgo diventa la cornice ideale per gustare un bicchiere del tipico vin brulè (Glühwein) e fare il pieno di divertimento. Negli States, invece, New York, e in particolare la zona di Times Square, è la scenografia ideale all'interno della quale contare i rintocchi prima di mezzanotte e brindare, con il partner o con gli amici, ad un radioso inizio di 2017. Insomma, le alternative non mancano: se anche voi volete rendere speciale l'avvio del nuovo anno cominciate a sognare scegliendo una di queste fantastiche destinazioni!

di: Personal Dreamer