ombra

Corri a Londra e diventa Lara Croft per un giorno!

Lara Croft per un giorno

L’ebbrezza di sentirti un vero avventuriero, come Lara Croft, ti emoziona a tal punto che ti faresti chiudere dentro a una gigantesca "escape room"? Devi andare a cercare la tua via fuga a Londra, dove dallo scorso 9 marzo la Warner Bros. ha creato una verosimile riproduzione delle gesta dell’eroina di Tomb Raider.
In verità, la capitale del Regno Unito ospita diverse soluzioni per chi voglia cimentarsi in un gioco di indizi e fuga: tante sono infatti le sale giochi dense di effetti reali ed ispirate a temi diversi: dal “Mystery Cube” all' “Enigma Quest”, dalla “Battaglia d’Inghilterra” alla “Time Machine”.

Una stanza dedicata a Lara Croft

Ma in occasione dell’uscita anglosassone del nuovo film dedicato alle avventure di Lara Croft, interpretata questa volta dalla bella attrice svedese Alicia Vikander (premio Oscar), la casa produttrice americana ha pensato di allestire una escape room tematica, che ha avuto, finora, un successo clamoroso, pur essendo attualmente sospesa la sua attività. La sede è stata definita proprio dagli Studi Leavsden (dove è stata girata buona parte dell’ultimo film), ma la location dell’incredibile Experience è stata collocata nell’East End londinese, nei pressi degli Spitalfields Markets, con una superficie quadrata di ben 300 metri!

Canotta verde, shorts e via di adrenalina!

Superato un grande portone, raffigurate una divinità orientale, si viene accolti da vari oggetti di scena visti nella pellicola, in primis la bici con cui Alicia Vikander sfreccia per le strade di Londra all'inizio del film. Gli addetti alla preparazione ti conducono in un camerino, dove potersi vestire come la protagonista, compresa, ovviamente, l'inconfondibile canotta verde, e farsi truccare: fango di scena, composto da terra abbronzante e gel di aloe, e sangue finto! Quando i fortunati "escaper" hanno poi potuto indossare anche un’imbracatura munita di torcia elettrica, l’adrenalina non ha potuto fare altro che alzare immediatamente la pressione!

Tutto rigorosamente verosimile

Per 30 minuti, gli iscritti, rigorosamente residenti del Regno Unito di almeno 16 anni, hanno potuto cimentarsi con le reali prove che il personaggio dell’omonimo videogioco, da cui è sorta la fortunata serie di film inaugurata da Angelina Jolie, affronta nelle trame delle pellicole cinematografiche.
Un’esperienza pazzesca, a detta dei fortunati che fino a qualche settimana fa hanno potuto addentrarsi ed entrare in relazione con la stanza (per un paio di assaggi, clicca qui e qui). Oltre a esplorare parti del set dell’ultimo film (Tomb Raider, la rivisitazione della prima leggendaria uscita del 2001), i partecipanti hanno potuto cimentarsi con le stesse paure, gli stress psicologici e le soluzioni che Lara Croft ha dovuto affrontare nel suo percorso di avventura: antichi puzzle, ostacoli fisici, luci ed effetti speciali, in un crescendo di tensione e adrenalina fino all’evento finale!
Come e quando accedere a questa adrenalinica esperienza davvero unica? Clicca qui e lo scoprirai!

di: Personal Dreamer

Vota questo articolo
Rating : 0.0
(ancora nessun voto)