ombra

Quando ci si lascia, è come se si vivesse un lutto

Quando ci si lascia, è come se si vivesse un lutto

Chiudere una relazione amorosa, separarsi, è sempre un’esperienza emotiva decisamente difficile e complessa. Quando ci si lascia, spesso il dolore è così forte che può essere paragonato a quello della scomparsa di una persona cara. Questo distacco definitivo costituisce un vero e proprio lutto, anche se la persona da cui ci separiamo resta in vita.
Perché avvertiamo una sofferenza così grande? Cosa di noi si sedimenta nelle nostre relazioni al punto da farci pensare, magari per lungo tempo, che mai potremmo vivere senza quella persona o senza quella situazione affettiva?

Risorse ed emozioni

Ognuno di noi mette a disposizione risorse relazionali ed emotive nei suoi legami amorosi, consapevolmente o meno, energie dedicate all’altro, ma anche per noi stessi nel rapporto con le persone che diventano nostri "(s)oggetti di attaccamento", energie che hanno il valore di farci sentire vivi.
Quanto più sentiamo il contatto con i nostri bisogni affettivi, tanto più saremo protesi verso la persona amata. Cosa può accadere quando le cose perdono senso, gli equilibri si spezzano, le sintonie affettive si interrompono?
Ti è mai capitato di sentirti senza speranza, senza il senso del futuro, senza pensieri positivi sulla tua capacità di ripresa? Quando perdi una persona amata a seguito dell'interruzione di un legame è un po’ come perdere un mondo, un mondo che si è costruito insieme all’altro, un mondo che ti sorreggeva e creava sicurezze a cui nessuno vorrebbe rinunciare.
Quando ti è capitato, quale emozione ti ha colto con maggiore vividezza? Paura, smarrimento, rabbia, rifiuto, senso di colpa? L’esperienza di ognuno di noi è diversa, ma al contempo ci sono passaggi fisiologici che portano dal rifiuto iniziale della situazione ad una progressiva accettazione, spesso con un senso finale di rinascita e cambiamento.

E adesso?

Dove ti senti nella tua esperienza ora? "Senza l’altro perdo la mia anima gemella e io non sono più nessuno" o "Grazie a questo evento ho potuto ritrovare me stesso e scoprire modi di essere che mi aiuteranno nel futuro a essere diverso e amare più intensamente?"
Buona ricerca...

Vota questo articolo
Rating : 0.0
(ancora nessun voto)

Hai necessità di una consulenza psicologica? Non esitare a contattare i nostri esperti.

Stai attraversando un momento difficile o vuoi semplicemente soddisfare le tue curiosità su questo tema? Contattaci. Uno dei nostri psicoterapeuti ti fornirà una prima risposta gratuita via email. Se lo vorrai, potrai successivamente chiedergli di riservarti una consulenza psicologica online a pagamento.

di: Personal Dreamer