ombra

Tornare nei luoghi dell'infanzia... insieme

Tornare nei luoghi dell'infanzia... insieme

Ah, bei tempi quando eravamo bambini, non è vero? I luoghi dove giocavamo con gli amici, le prime scoperte, le mattinate a scuola, le passeggiate al parco, le merendine, le canzoni... non sarebbe bello tornare a rivivere per un giorno il nostro passato, e magari raccontarlo a chi amiamo?

Già, ma allora perché non farlo? Perché non tornare bambini per una volta, e fare un tuffo insieme al nostro partner nel nostro passato? Non ti pare una variante interessante al solito sabato passato a fare shopping nei negozi del centro?

Potresti proporre al partner di seguirti in questo viaggio all'indietro, e fare una gita, di qualche ora, di un giorno, o anche più (questo lo deciderete insieme), nei luoghi e nelle cose della tua infanzia. Anzi, della vostra infanzia: perché la gita è reciproca, e potresti andare prima in un luogo del tuo passato, e poi in uno del suo, oppure dedicare un giorno alla tua infanzia e quello successivo alla sua...

In ogni caso, andate nei paesi e nei quartieri dove avete vissuto, a vedere, anche solo dall'esterno, le case in cui avete abitato. Quindi passate all'asilo, e poi alle scuole elementari, nel cortile delle medie. Poi dove giocavate: i giardini, i parchi, o anche semplicemente i cortili dei palazzi.

A questo punto, raccontatevi cosa facevate e cosa riempiva le vostre giornate: le fantasie, gli amici, i giochi, quelli in cui eravate imbattibili e quelli in cui invece proprio non combinavate nulla. E ancora: le canzoni e i film preferiti della vostra infanzia, le fiabe che vi raccontavano i vostri genitori o i vostri nonni, i libri che amavate... vedrete che, quasi senza che ve ne accorgiate, torneranno alla memoria ricordi che pensavate di aver perduto per sempre, senza parlare degli aneddoti che senza dubbio riaffioreranno dal passato. Non è un modo pieno di tenerezza per rivivere insieme alla persona che ami qualcosa che ti è stato particolarmente caro? E poi è anche un'occasione particolare per far conoscere al partner qualcosa in più di te.

Un'altra esperienza suggestiva da vivere insieme, magari proprio in chiusura di questa giornata speciale, potrebbe essere di guardare insieme le foto di quando eravate piccoli, quelle che ritenete più significative, per scoprirsi ancora di più e condividere insieme altri divertenti episodi della vostra infanzia.

Ti diamo un ulteriore suggerimento: se c'è un periodo in cui più che nel resto dell'anno si torna bambini è quello natalizio: quale momento migliore, dunque, per vivere insieme momenti così intensi?

Cosa aspetti, allora? Scegli il giorno, pensa bene alle tappe del viaggio e ai ricordi da condividere, e poi invita e accogli la persona amata nell'intimità del tuo passato e della tua infanzia. Sarà un viaggio emozionante, al termine del quale sarà ancora più bello ritornare al presente, e prepararsi al futuro... insieme.

Vota questo articolo
Rating : 0.0
(ancora nessun voto)

di: Personal Dreamer