Fotografie fiabesche al tuo neonato, nello stile di Anne Geddes

Anne Geddes

Forse conosci già le immagini di Anne Geddes, la fotografa di origine australiana le cui foto sono diventate famosissime per creatività e tenerezza: è stata lei infatti, la prima ad immortalare i più piccoli in situazioni e pose del tutto originali, assieme a frutta, verdura o fiori. I suoi scatti si trovano ormai ovunque, su abbigliamento, casalinghi e cartoleria, e hanno fatto il giro del mondo. Sono istantanee quasi irreali, a volte buffe, coloratissime oppure in bianco e nero, ma tutte accomunate dalla capacità unica di mettere in risalto la dolcezza e la tenerezza dei neonati e dei bambini nei loro primi anni di vita.

Sulla sua scia hanno iniziato anche numerose altre artiste, realizzando servizi fotografici molto simili a quelli di Anne, che attualmente vive e lavora in Nuova Zelanda. Un esempio celebre è Stephanie Robin, fotografa canadese, mentre in Italia la più famosa è forse la fiorentina Laura Gozzi, che si è specializzata nel realizzare ritratti nello stile di Anne Geddes. Sono sue le foto che abbelliscono e rendono più caldi e accoglienti i reparti di ginecologia e ostetricia di alcuni ospedali romani.

Le idee da copiare
Qualche scatto ispirato allo stile di Anne Geddes rappresenta un'idea sicuramente da copiare: non solo per rendere eterni i primi giorni di vita del tuo bambino ma anche per immortalare in modo curioso e originale il momento in cui sta già seduto da solo, il battesimo o i primi compleanni. Un servizio fotografico ad uso familiare sarà dunque un modo per rendere la sua crescita un ricordo immortale, per farne un fotolibro o, perché no, alcuni pannelli da appendere in casa.

Anche nel pancione
L'idea in più? Non solamente foto in cui il piccolo è da solo in pose particolari e atmosfere fiabesche ma anche mentre è tra le braccia muscolose dei papà o in quelle delicate della mamma. Oppure, ancora prima: nel pancione! Saranno foto molto suggestive che il piccolo adorerà guardare quando sarà cresciuto. Fissare su pellicola il tuo bambino nei primi mesi di vita, magari con la tua partecipe presenza, renderà ancor più indelebile il ricordo dell'emozione e del senso di amore e protezione legato alla sua nascita.

Informati dunque su qualche fotografa di talento che, nella tua città, realizza anche lei foto nello stile di Anne Geddes. Non ne trovi nessuna nei dintorni? Niente paura, l'alternativa è cimentarti tu stesso! Laura Gozzi ha iniziato proprio così, fotografando i suoi figli, e come lei anche la famosissima Elena Shumilova, che ha cominciato solo pochi anni fa dopo aver ricevuto in regalo una macchina fotografica professionale con cui ha iniziato a catturare, attimo per attimo, la crescita dei suoi due bambini nella loro fattoria in Russia. Dai un'occhiata alle gallery di queste artiste e lasciati ispirare, potresti cogliere qualche spunto per realizzare un album fotografico da sogno assieme al tuo piccolo!

 

di: Personal Dreamer