ombra

I cantanti suicidi: artisti famosi e persone fragili

I cantanti suicidi: artisti famosi e persone fragili

Dalle semplici meteore, spesso capaci di lasciare in eredità hit intramontabili, fino alle grandi leggende che hanno cambiato la storia della musica, i veri artisti sono in grado di tradurre in canzoni indimenticabili le idee e le passioni, i disagi e le motivazioni di intere generazioni.

Un'arte a doppio taglio

Scavare e attingere così profondamente dentro di sé, però, per molti interpreti si è rivelata un'arma a doppio taglio.
Aprire le proprie profondità, le parti creative, ma anche gli aspetti "ombra" e guardarci dentro senza una guida e senza protezione, infatti, ha condotto molti di loro verso una morte precoce, più o meno consapevolmente, per mano propria...

Grandi artisti, grandi fragilità

Questi suicidi possono rappresentare sia la massima espressione della disperazione, ma anche una richiesta di attenzione o una domanda estrema di aiuto.
Alcuni "rocker maledetti" se ne sono andati con un colpo d'arma da fuoco come Kurt Cobain dei Nirvana, soffocando come Michael Hutchence degli INXS, o impiccandosi come Ian Curtis dei Joy DivisionChris Cornell dei Soundgarden e Chester Bennington dei Linkin Park.
Altri grandi artisti hanno finito per autodistruggersi come Jim Morrison e Jimi Hendrix, Janis JoplinWhitney HoustonAmy WinehouseMichael Jackson e George Michael...
Altri ancora ci hanno provato, fortunatamente senza riuscirci, come Dave Gahan dei Depeche Mode.
Uomini e donne fragili che, nonostante l'enorme fama e gli incredibili successi, non sono mai riusciti a star bene con se stessi, spesso alterati da sostanze di varie tipologie, ma anche da ansie e angosce capite troppo tardi...

Un'overdose d'amor proprio

Il suicidio non si manifesta solo per mezzo di un atto risoluto e definitivo, ma anche attraverso una serie di comportamenti rischiosi continuativi, fonte inesauribile di pericoli a stretto contatto con la morte.
Droga, alcol, fumo, vita spericolata, ripetute sfide a tutto e a tutti, sono atteggiamenti spesso provenienti da forme di rabbia e paura che rischiano di portare un individuo nel baratro, ma possono essere modificati nel tempo con adeguati percorsi terapeutici e un'overdose di amor proprio...

Il romanzo di Kurt Cobain

1

Il romanzo di Kurt Cobain

Il romanzo di Kurt Cobain

Chris Cornell. La vita e la musica dell'ultimo martire del grunge

2

Chris Cornell. La vita e la musica dell'ultimo martire del grunge

Chris Cornell. La vita e la musica dell'ultimo martire del grunge

Così vicino, così lontano. La storia di Ian Curtis e dei Joy Division

3

Così vicino, così lontano. La storia di Ian Curtis e dei Joy Division

Così vicino, così lontano. La storia di Ian Curtis e dei Joy Division

Jim Morrison. L'autostrada alla fine della notte

4

Jim Morrison. L'autostrada alla fine della notte

Jim Morrison. L'autostrada alla fine della notte

Jimi Hendrix. Zero. La mia storia

5

Jimi Hendrix. Zero. La mia storia

Jimi Hendrix. Zero. La mia storia

Janis Joplin. La vita, le canzoni, la morte

6

Janis Joplin. La vita, le canzoni, la morte

Janis Joplin. La vita, le canzoni, la morte

Amy Winehouse

7

Amy Winehouse

Amy Winehouse

Michael Jackson 1958-2009, vita di una leggenda

8

Michael Jackson 1958-2009, vita di una leggenda

Michael Jackson 1958-2009, vita di una leggenda

George Michael

9

George Michael

George Michael

Il Club dei 27: Verità e Misteri dietro al mito delle Rockstar morte a 27 anni

Extra

Il Club dei 27: Verità e Misteri dietro al mito delle Rockstar morte a 27 anni

Il Club dei 27: Verità e Misteri dietro al mito delle Rockstar morte a 27 anni

di: Personal Dreamer

Vota questo articolo
Rating : 5.0
(1)