ombra

Silvoterapia: il benessere si trova abbracciando gli alberi

Abbracciare gli alberi: l'ultima frontiera del benessere a contatto con la natura

Come si pratica la silvoterapia?

Se vuoi accostarti alla silvoterapia, puoi cominciare a farlo già nel parco vicino a casa, dopo aver scelto un angolo tranquillo e individuato il "tuo" albero, magari ispirandoti ai significati e alle proprietà che i Celti attribuivano a ciascuno (a titolo di esempio, la betulla era simbolo di purificazione, la quercia di solidità e potere, il nocciolo di intuito e divinazione), oppure semplicemente lasciandoti conquistare dalle geometrie di rami e foglie.
Avvicinati, circonda il tronco con le braccia e respira profondamente, assaporando le sensazioni che derivano dal contatto e lasciandoti cullare dal silenzio. Siediti poi con la schiena appoggiata al tronco, posizionando la mano destra sulla zona del plesso solare (appena sotto lo sterno), la sinistra in corrispondenza dei reni, a contatto sia con il tuo corpo, sia con quello dell'albero. Basteranno pochi minuti per sentirti più rilassato, ricaricando le energie.

Se sei un vero appassionato di boschi, scopri le foreste più colorate del mondo. Davanti a spettacoli del genere, non si può che star bene.

La tua giornata ideale è al parco con gli amici? Abbiamo la playlist perfetta per te.





di: Personal Dreamer

Vota questo articolo
Rating : 0
(ancora nessun voto)