ombra

Assaggiare il Burek, lo street food più affascinante d'Europa

Il burek, lo street food che dalla Turchia conquista l'Europa

Prelibatezze che vanno, prelibatezze che vengono. Arriva dai Balcani, e più precisamente dalla Turchia, una ricetta semplice, ma di assoluta golosità, che ha già conquistato i palati dei buongustai di tanti paesi europei. Stiamo parlando del Burek, un tortino salato fatto con pasta sfoglia, spesso riempito anche di ingredienti dolci.

Un piatto in grado di racchiudere il meglio di tante ricette e di tanti alimenti conosciuti e apprezzati soprattutto nell'Europa dell'est, dove il mix di ingredienti golosi e sostanziosi, come formaggio fuso, carne macinata e pomodoro, la fa da padrone: una sfiziosità, insomma, che gli appassionati di street food non possono non apprezzare.

Ma circoscrivere il Burek al solo cibo di strada sarebbe senz'altro limitante: grazie al suo inconfondibile gusto pieno e deciso, questa tipicità turca continua a conquistare anche i cuochi esperti di tutto il mondo che, cogliendone l'unicità, l'hanno inserito nei loro menu, abbinando in molti casi questo piatto della tradizione, semplice e popolare, anche all'alta cucina.

Aspettando che si imponga definitivamente anche in Italia (in questo momento è presente soprattutto nei Balcan Food delle grandi città), il Burek - scritto anche börek, dove il prefisso "bor" significa, in turco, "arrotolare", a indicare la pasta arrotolata che spesso lo caratterizza - si presenta in diversissime forme e nella maggioranza dei casi viene preparato su una padella, tagliato in porzioni individuali e servito ancora caldo. Tra tutte queste varianti, un elemento rimane però fondamentale, ovvero la yufka, il foglio di pasta sfoglia sottilissima che è l'ingrediente principale di questa specialità.

Quanto alla sua storia, il Burek può vantare un'origine molto antica (si dice fosse già conosciuto e apprezzato al tempo dell'Impero Ottomano) e può fungere sia da spuntino veloce, in piccoli formati da mangiare con le mani, oppure come piatto unico, servito su tortino circolare per cene tra amici o per i pranzi delle feste.

Insomma, un piatto che può soddisfare il palato di tutti e che potrà regalare a ogni morso un'esperienza sensoriale intensa e unica, capace di rimandare agli intriganti sapori e alle tradizioni di un paese suggestivo e gastronomicamente ricco come la Turchia.

 

 

Vota questo articolo
Rating : 0.0
(ancora nessun voto)

di: Personal Dreamer