ombra

Le organizzazioni di oggi: sempre più tattiche, sempre meno strategiche

Le organizzazioni di oggi: sempre più tattiche, sempre meno strategiche
IN BREVE

Dalla politica, alle aziende, alle persone, è sempre più raro (e difficile) potersi permettere di progettare il domani. Spesso ci si focalizza sulla contingenza dell'oggi, non considerando che il mero agire tattico e non strategico avrà inevitabili ripercussioni sul futuro. Da pianificazioni pluriennali, infatti, si passa frequentemente ad azioni di sopravvivenza a breve o brevissimo termine. Cresce la complessità, aumenta la confusione, latitano le vere guide, che forse andrebbero cercate meglio dentro di noi...

di: Personal Dreamer