ombra

Rimettersi con un ex: tornare al passato o aprirsi a un nuovo futuro?

Rimettersi con un ex: tornare al passato o aprirsi a un nuovo futuro?

La vita amorosa è fatta di tante emozioni e sentimenti, di domande e di risposte, che ci permettono di affrontare la quotidianità e spesso di proiettarci nell'esperienza della felicità. Tuttavia, di frequente le relazioni di coppia rimangono ben lontane dalle proprie potenzialità, con il rischio di cadere nei noti "luoghi comuni dell'amore": abitudini, certezze, possessività,...

L'amore, così, perde il suo scenario magico, diventando umano, fin troppo umano, nella rigidità di un rapporto condito dal sapore rassicurante delle "cose ben conosciute". E così può accadere che una relazione finisca e che grandi interrogativi continuino ad affollare la nostra mente e il nostro cuore: esiste l’amore? Può durare nel tempo o è solo un ricordo, o peggio, un rimpianto? È possibile ritrovare quel giardino incantato in cui accadevano meraviglie e che sembra definitivamente perduto?

In effetti, spesso lasciarsi può darci un dolore talmente forte da essere paragonato alla perdita di una persona cara. Ma ogni lutto fa parte della vita e lo si può superare solo capendo cosa quella persona ha rappresentato davvero. Molti di noi cercano nel partner quelle caratteristiche meno sviluppate dentro di sé: chi la dolcezza, chi la trasgressione, chi l'autonomia, chi il coraggio... ma l'amore è la ricerca di un nostro completamento o di uno spirito affine? Il tuo ex è il tuo opposto o siete molti simili?

Ad ogni modo, può capitarci di ritornare ad un amore del passato e può dipendere da motivazioni molto diverse. Possono essere ragioni dettate dai nostri timori, la classica paura della solitudine... dal fallimento di un nuovo rapporto, magari affrontato con le stesse ombre del precedente... dal "sai quel che lasci ma non sai quel che trovi", che spesso ci viene ripetuto da parenti e amici... e in tutti questi casi, sembrerebbe un disagio a guidare la nostra relazione di coppia.

Le nostre scelte potrebbero essere quindi guidate dal timore di cambiare? Ti è mai capitato di tornare insieme a un ex? Per quale motivo vi eravate lasciati? Hai sentito di non poter rimanere senza di lui o senza di lei, anche se insieme ci soffrivi? Se così fosse, tornare con un ex non potrebbe forse rappresentare un ritorno ad un passato che, anche se non ti rende felice, almeno apparentemente ti rassicura?
Purtroppo il rischio di un rapporto poco gratificante, potrebbe essere quello di bloccare i nostri progetti più autentici: sentimentali, professionali, di vita. E a volte, vivere appesi ai ricordi, potrebbe rappresentare quell'alibi per non svoltare verso una vera autorealizzazione. Dici spesso che la tua vita non ti piace? Che vorresti cambiarla, ma non sai come?

I motivi di un ritorno di fiamma, però, possono anche nascondere vere novità. Infatti, se i due ex hanno intrapreso percorsi autonomi di crescita personale, se entrambi sono maturati, se entrambi sono davvero "cambiati" nella direzione di una maggior consapevolezza di se stessi, allora un'opportunità per la coppia c'è: quella di far rinascere una storia d'amore su basi nuove.
Ti è mai capitata una situazione simile? La lontananza ha aiutato il vostro rapporto a crescere o è rimasto tutto come prima? L'esperienza dice che è possibile creare una relazione autentica d'amore, a patto di evitare quel mix di sentimenti e di emozioni che derivano dalle ferite della nostra infanzia che, se non superate, possono mantenere i due partner profondamente separati nei loro bisogni mai soddisfatti.

Il pensiero del tuo ex o della tua ex continua a farti soffrire?

Vota questo articolo
Rating : 0.0
(ancora nessun voto)

Hai necessità di una consulenza psicologica? Non esitare a contattare i nostri esperti.

Stai attraversando un momento difficile o vuoi semplicemente soddisfare le tue curiosità su questo tema? Contattaci. Uno dei nostri psicoterapeuti ti fornirà una prima risposta gratuita via email. Se lo vorrai, potrai successivamente chiedergli di riservarti una consulenza psicologica online a pagamento.

di: Personal Dreamer