ombra

Una vacanza strepitosa coi fenicotteri rosa sull’isola di Aruba

Una vacanza strepitosa coi fenicotteri rosa sull’isola di Aruba

Avete mai immaginato di rilassarvi su una spiaggia incantevole, sotto la luce e il calore del sole dei Caraibi, davanti a un mare splendido e impareggiabile? E se a questo paradiso si aggiungesse la possibilità di vedere ed entrare in contatto con dei meravigliosi fenicotteri rosa? Allora, la vostra meta è “l’Isola del Rinascimento”, nell’area delle Antille olandesi.

Un paradiso in terra!

Renaissance Island è un’isola corallina che sorge davanti alla costa occidentale di Aruba, proprio di fronte all’aeroporto di Oranjestad. Ex membro delle Antille olandesi, l’isola misura 16 ettari ed è formata da una lunga striscia di terra, ricoperta di sabbia e palme. È un’isola privata! Qui si trovano le uniche spiagge private di Aruba: Iguana Beach e Flamingo Beach. Quest’ultima, come dice il nome, è la spiaggia dei fenicotteri rosa, vera e propria attrazione dell’isola, dove si può fare il bagno con questi animali elegantissimi che camminano liberi tra i bagnanti. Sabbia bianchissima, acqua cristallina e centinaia di fenicotteri rosa: sono questi gli ingredienti che rendono unica Flamingo Beach. L’atollo artificiale dei Caraibi, realizzato da un resort di Aruba, è aperto ogni giorno solo dalle 7 alle 19, qui vivono indisturbati centinaia di fenicotteri rosa che, per noi europei, sono ben più consoni ai climi del Belgio. 

Ideale per immersioni sui relitti

Per rendere il luogo ancora più attraente per gli appassionanti di immersioni, al momento dell’ideazione del progetto sono stati affondati al largo di Renaissance Island due vecchi aerei militari: un Beechcraft 18 e un Convair 400, a oltre 40 metri di profondità. Questi sono due aeroplani da trasporto bimotore a elica, di dimensioni sicuramente interessanti: non parliamo dei ben più moderni e mastodontici Jumbo, ma nemmeno di due piccoli biposto. Hanno il loro fascino, richiamando alla memoria gli anni della Seconda Guerra Mondiale.

Solo gli adulti sono ammessi!

Sull’isola è possibile passeggiare insieme ai fenicotteri, lasciati liberi di vagare e spesso alla ricerca di cibo, perfettamente a loro agio tra gli umani: l’abitudine si è consolidata senza problemi. E poi, per chi cerca un po’ di tranquillità, Renaissance Island non ammette la presenza dei bambini, poiché le sue spiagge esclusive sono riservate agli adulti. Nessun bambino è ammesso: è questa una politica molto usuale nelle località turistiche frequentate da inglesi e americani. Solo gli adulti potranno ammirare in tutta calma e serenità lo spettacolo dei fenicotteri rosa che camminano sulla spiaggia bianchissima con lo sfondo del mare turchese acceso e cristallino. Qui non troverete alberghi, ma esclusivamente stabilimenti balneari completi di tutto l’occorrente per stare in spiaggia e i servizi di ristorazione. 

Accessibilità limata, ma ne vale davvero la pena! Anche per sposarsi!

L’accesso a Renaissance Island è a numero chiuso: non sono accolte sull’isola più di 30 persone al giorno e ognuna di loro pagherà un biglietto da 99 dollari. L’isola privata è raggiungibile con i motoscafi in partenza dalla vicina costa di Aruba, che impiegano pochi minuti nella traversata. Oltre ai fenicotteri, Renaissance Island vi offrirà le famose iguane, da cui il nome dell’altra spiaggia che abbiamo citato, Iguana Beach. Sull’isola si possono praticare diversi sport e c’è anche una spa per il relax e la cura del corpo. Se poi vorrete rendere indelebile l’emozione del vostro matrimonio, allora sull’isola potrete organizzare una cerimonia assolutamente inimitabile!

di: Personal Dreamer

Vota questo articolo
Rating : 0.0
(ancora nessun voto)