ombra

Una visita a Giethoorn, l'incantevole Venezia del Nord

Una visita a Giethoorn, l'incantevole Venezia del Nord

L'Olanda non è fatta solo di Amsterdam e di città belle e importanti come Rotterdam o Eindhoven. Uno dei posti più incantevoli di questo Paese è un minuscolo villaggio, di poco più di duemila abitanti, a un'ora di strada dalla Capitale, e noto per essere conosciuto come la Venezia del Nord. Giethoorn, questo il nome del paesino, è interamente costellato di canali attraversati da imbarcazioni e, nel quartiere storico, non possiede strade, fatta eccezione per una pista ciclabile: tutte le vie pedonali sono collegate da una miriade di ponti, più di 170 (e infatti l'altro nome di Giethoorn è "il paese senza strade").

Avventurarsi per le "calli" di questo villaggio è un'esperienza unica, e in effetti l'affitto di una tipica imbarcazione del luogo è uno dei must per i turisti, così come pernottare in una delle abitazioni del quartiere antico, anch'esse affittabili e dal caratteristico tetto in paglia. Il paese si trova all'interno di un parco naturale costituito da una moltitudine di torbiere, e la cosa più spettacolare che riserva è l'impatto visivo, che lo fa assomigliare a un tappeto verde disseminato di canali. Immagina lo spettacolo nell'addentrarsi per le vie d'acqua del villaggio, con la luce del sole o la nebbiolina che sale: il centro storico è quasi uno scenario irreale, per la sua scenografia, e solo per questo merita una visita, oltre che per i suoi tanti piccoli ma curatissimi musei. E inoltre, se ci dovessi capitare in agosto, potrebbe capitarti di assistere all'annuale gara delle gondole, in cui le imbarcazioni vengono agghindate quasi come dei carri di carnevale.

Insomma, vista la vicinanza ad Amsterdam, Giethoorn è la meta ideale per una gita fuori porta, se hai qualche giorno a disposizione per visitare l'Olanda. Scoprirai un luogo magico che è (ancora) non molto conosciuto dalla folla dei turisti.

Vota questo articolo
Rating : 0.0
(ancora nessun voto)

di: Personal Dreamer