ombra

Il giornale post-partita, per vivere una divertente settimana con gli amici

Il giornale post-partita, per vivere una divertente settimana con gli amici

Sei un appassionato di sport? Ogni settimana o nel week-end c'è un cerchietto rosso sul calendario che ti ricorda l'imperdibile appuntamento con i tuoi amici e la partitella di calcio, calcetto, basket, pallavolo o persino fantacalcio? Non ti piacerebbe aggiungere un pizzico di pepe in più alle vostre sfide? Farlo è più semplice di quello che puoi immaginare, realizzando un vero e proprio giornale elettronico (in pdf o magari sfruttando le potenzialità di un blog) in cui raccontare il post partita, sul modello delle più famose testate sportive.

Puoi realizzare anche solo la prima pagina con il titolo principale, l'editoriale del direttore, il contro editoriale e gli articoli minori. Per renderlo unico e ancora più divertente, inserisci le foto più divertenti della vostra sfida, i redazionali degli altri partecipanti e i loro commenti, realizza finte interviste (anche completamente inventate) che ricalchino gli avvenimenti più salienti della sfida appena terminata e non dimenticare le temutissime pagelle! E se decidi di aprire un blog puoi anche includere dei video con i momenti clou del match, che vi accompagnino per tutta la settimana in attesa della partita seguente.

È un modo originale per aggiungere un po' di divertimento al tuo passatempo preferito e un pizzico di sano sfottò nei confronti degli amici di sempre. Ognuno poi potrebbe redigere il proprio giornale, diverso per contenuti, nome ed impaginazione, i cui nomi possono prendere spunto dai giornali già esistenti come la Gazzetta del numero 10il Corriere del Mister, o altri nomi completamente inventati.

A fine anno potrai quindi raccogliere tutti gli articoli e creare una raccolta capace di raccontare la storia della vostra stagione sportiva. Pensa a quanto sarebbe divertente sfogliarlo insieme ai tuoi amici, per farvi qualche sana risata ricordando una sconfitta bruciante o una vittoria esaltante!

di: Personal Dreamer