ombra

L'invito a cena: la condivisione di sensi e sentimenti

L'invito a cena: la condivisione di sensi e sentimenti

"A tavola!" Due parole gridate, assertive o invitanti. Quante volte l'abbiamo sentito e l'abbiamo detto nelle situazioni più svariate. Un richiamo per dire: tutti qui, insieme, è ora! Pensiamo forse poco o quasi mai quanto questa chiamata sia forte, un appello a riunirsi e a condividere ciò che viene messo in tavola. Cuciniamo e organizziamo perché tutto sia perfetto e conviviale, ma tra una forchettata di spaghetti e un arrosto con patate non circolano solo profumi e tintinnio di posate: sguardi, parole e gesti stabiliscono il vero significato ad un momento di condivisione, dandogli quel carattere specifico che lo renderà caldo e piacevole, teso o imbarazzato.

L'invito a cena oggi ha un significato di condivisione in cui, oltre alla divisione dei cibi e delle portate, ci si rende partecipi di pensieri, emozioni, impressioni. Anche l'invito a cena più formale si svolge tra passaggi di sentimenti e di passioni. Non ci vuole molto a cambiare una situazione un po' tesa e ingessata con un sorriso aperto e un impercettibile cambio di comunicazione che renderà la serata più calda. Nutrire qualcuno ha un significato antico, sano e affettuoso; porta in tavola tempo dedicato ed attenzione, un'infinita dolce catena di piccole scelte che, se siamo stati fortunati, abbiamo imparato fin dalla culla.

È importante quindi, decorare le nostre tavole non solo con piatti preziosi, ma restituendo alla cena il valore della condivisione. Particolare significato può avere poi l'invito a cena all'interno della coppia: può essere una cena "riparativa" dopo un litigio, può essere un preludio a una nuovo modo di stare insieme, può essere un momento di conoscenza o di particolare intimità. La cena a due diventa quel particolare momento in cui non si divide solo il cibo, ma questi diventa un "alimento" emotivo che serve a nutrire di emozioni e di passioni la coppia.

Non riesci più a trovare quella particolare ricetta che unisce sensi ed emozioni? La tua tavola ora è sempre "fredda" e solitaria? Il cibo per te è solo un alimento e non un vero nutrimento del cuore?

di: Personal Dreamer